La pesca

La natura variegata e conservata della Serbia offre, ai pescatori appassionati, fiumi come Danubio, Sava,  Morava e Tisa, i fiumi di pianura, le loro ampie coste, i laghi ma anche le rapide dei torrenti di montagna e le gole. I fiumi in Serbia sono ancora ricchi di storioni, carpe, trote, pesce persico, come di numerose tipologie di cosiddetto pesce bianco. Ci sono persino i gamberi di fiume e di torrente.

La pesca libera è possibile con la licenza che si può ottenere presso le associazioni per la pesca sportiva. Sulla licenza sono stampate alcune regole, cioè i divieti per alcune specie rare, i tempi di deposizione delle uova di alcune specie, le modalità e l’attrezzatura per la pesca sportiva e le dimensioni dei pesci consentite per la pesca.

 

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquare