“Memory of the world”

Il progetto “Memory of the world” dell’UNESCO fu attivato nel 1997 per conservare e promuovere il patrimonio documentale della cultura mondiale di valore universale. Il registro mondiale del patrimonio documentale fa da pendant a quello del patrimonio dei monumenti culturali ed edifici. In questo registro fino ad ora sono stati inseriti 120 tra manoscritti, archivi e collezioni, da 57 paesi del mondo.

Una riproduzione fototipica del Vangelo di Miroslav si trova nella Biblioteca dell’UNESCO a Parigi, insieme ai documenti, ai manoscritti e alle collezioni delle menti mondiali più importanti, fra i quali anche l’Archivio di Nikola Tesla.

INFO

UNESCO – Memory of the World
www.unesco.org
facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquare