Ravanica
facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquarefacebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquare

Il monastero di Ravanica, con la Chiesa dell’Ascensione e le costruzioni circondate da forti mura difensive con 7 torri, si trova alla base dei monti di Kučaj, nel paese Senje vicino a Ćuprija. È dotazione di Knez (principe) Lazar, costruita fra il 1375 e il 1377 ed è stata decorata da affreschi negli anni prima della battaglia di Kosovo. La composizione affrescale è stata modificata dopo la morte di Lazar.

Secondo le sue caratteristiche architettoniche e pittoriche, la chiesa di Ravanica è il primo esempio dello stile artistico della scuola di Morava. Rappresenta una soluzione architettonica originale, creata dalla fusione della pianta “a trifoglio”, tradizionale dei Sacri Monti, con il modello della croce greca con cinque cupole, sviluppatosi durante il regno di Milutin. La pianta “a trifoglio” diventò il modello nello sviluppo successivo del concetto di spazio nei templi. La chiesa è costruita con ordini alternati in pietra e mattoni, con ricchi rilievi plastici e ceramiche decorative.

Sugli affreschi, conservati all’interno della chiesa nella parte centrale e nello spazio intorno all’altare, si possono notare alcune novità riguardo alle scelte dei temi e dei cicli (le grandi festività, la Passione di Cristo, i miracoli e le parabole) che rimarranno canoni nella pittura successiva nei tempi della Serbia di Morava.

facebooktwittergoogle_pluspinterestmailfacebooktwittergoogle_pluspinterestmail