Il sistema politico
facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquarefacebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquare

La Repubblica di Serbia è lo stato del popolo serbo e di tutti gli abitanti che in essa vivono, fondato sullo stato di diritto e sulla giustizia sociale, sui principi della democrazia civile, sui diritti e la libertà dei civili e delle minoranze, sull’appartenenza ai principi e ai valori europei.

Il sistema politico della Repubblica di Serbia è fondato su una democrazia parlamentare multipartitica. La Serbia ha l’Assemblea Nazionale, la Presidenza della Repubblica e il Governo. L’Assemblea Nazionale è il corpo di rappresentanza più alto, il portatore del potere costituzionale e legislativo nella Repubblica di Serbia ed ha 250 membri, scelti attraverso le elezioni dirette. Il Presidente della Repubblica esprime l’unità statale della Repubblica di Serbia e la rappresenta nel paese e all’estero. Viene eletto con elezioni dirette, ogni 5 anni. Il Governo esercita il potere esecutivo.

Il governo locale è organizzato secondo i principi dell’amministrazione decentrata e attraverso le assemblee dei comuni o dei quartieri, i consigli e organi amministrativi.

Oltre alle decine di partiti politici, esistono centinaia di organizzazioni non governative e un gran numero di sindacati.

 

facebooktwittergoogle_pluspinterestmailfacebooktwittergoogle_pluspinterestmail