Divčibare

Divčibare è un noto luogo turistico di montagna posizionato nella parte centrale del monte Maljen, 38 chilometri a sudest di Valjevo. È un gruppo montuoso che si estende dal Crni Vrh (Cima Nera) al Veliko Brdo (Grande Colle), in cui Divčibare si colloca ad un’altitudine di 980 metri. La città ospita quattro riserve naturali: Crna reka (Fiume nero), Čalački potok (Torrente di Čalak), Zabalac e Vražji vir (il vortice del diavolo).

Divčibare gode di un clima temperato e piacevole: grazie alla sua posizione geografica, viene raggiunta dalle masse d’aria mediterranea che si scontrano con quelle provenienti dai Carpazi e dalla pianura Pannonica incrementando la percentuale di iodio presente nell’aria. Divčibare ha una temperatura media annuale di 18C°, con un autunno più caldo rispetto all’estate. Settembre è il mese più secco con solo 5,4 giornate di precipitazioni. Nell’arco dell’anno ci sono 289 giornate senza vento, 126 giorni di precipitazioni e abbondanti nevicate durante l’inverno.

Questa zona è ricca di torrenti, sorgenti e ruscelli che confluiscono nei bacini fluviali dei fiumi Kolubara e Zapadna Morava (Morava dell’ovest).  Fra le altre citiamo la Bukovska reka (il fiume di Bukovo), Crna reka (il fiume nero), Kozlica, Krčmarska reka (il fiume dell’oste), Crna Kamenica (la rocciosa nera). Il Manastirica forma una bellissima cascata alta circa 20 metri e che viene chiamata dagli abitanti del luogo Skakalo, cioè luogo da cui si salta.

A Divčibare esistono numerose infrastrutture che permettono di praticare diversi sport: skilift e piste adatte ai bambini e ai principianti dello sci, due campi da tennis e campi da pallacanestro e pallamano dislocati in varie zone della città.

Gli sciatori hanno inoltre a disposizione svariate piste da sci: sul lato nord del Crni Vrh (la cima nera) è stata attrezzata la pista più lunga, di 800 metri e con un impianto di risalita della capacità di circa 700 sciatori all’ora. La pista, essendo illuminata, è adatta per lo sci notturno. Non lontano dalla struttura alberghiera “Zmaj”, a Golubac, e sull’altura “Stražar”, vi sono tre piccole piste da sci, della lunghezza di 300 metri e della capacità di 200 sciatori all’ora. La valle di Divčibare dispone di ottimi impianti per lo sci di fondo. Gli alberghi e le altre strutture offrono la possibilità di noleggio dell’attrezzatura da sci e durante il periodo invernale vi sono anche numerose scuole di sci.

Durante l’intero anno a Divčibare vengono organizzate diverse manifestazioni turistiche, culturali e sportive, di cui la più famosa è sicuramente “Beli narcis” (il narciso bianco).