Vlasina

Vlasina è un altopiano di circa 1265 metri di altitudine a sudest della Serbia, circondato dalle montagne Gramada, Vardenik e Čemernik. Si trova a 320 chilometri da Belgrado, 20 chilometri da Surdulica ed è vicino al confine con la Bulgaria. Per le sue bellezze naturali e la ricchezza della flora e della fauna, è stata nominata zona protetta.

La parte centrale dell’altopiano di Vlasina è occupata dal Lago di Vlasina, il più grande ed alto lago artificiale della Serbia, posto a 1230 metri di altitudine e con un’estensione di 16 km². Esso si è creato in seguito alla costruzione della diga sull’ex palude di torba, Vlasinsko Blato (il fango di Vlasina). Il lago è caratteristico anche per le sue isole galleggianti di torba, sulle quali ogni tanto è possibile vedere pascolare bovini mentre l’isola si muove.

Il clima a Vlasina è subalpino, con estati secche e fresche e inverni asciutti. La zona è circondata da prati, pascoli e boschi di betulle, che rappresentano un ambiente favorevole per la crescita dei funghi.

Vlasina è il luogo ideale per gli amanti della natura che per rilassarsi non necessitano di comfort speciale e lusso, in quanto non è ancora stato esplorato dal punto di vista turistico.

L’altopiano è circondato da morbide cime montuose che si rivelano essere la location ideale per gli sciatori più intraprendenti.

 

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquare