I fiumi e i laghi


facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquarefacebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquare

I fiumi della Serbia appartengono ai bacini del Mar Nero, del Mar Adriatico e del Mar Egeo. Tre fiumi sono navigabili lungo tutto il loro corso in Serbia: Danubio, Sava e Tisa. Parzialmente navigabili sono Tamiš e Velika Morava. Il fiume più lungo in Serbia è il Danubio che scorre per 588 km dei 2783 km del suo corso totale, e costituisce il 90% del bacino fluviale del paese.

Il lago più grande è il bacino artificiale di accumulo sul Danubio – il Lago di Djerdap, con un’area di 253 km²; seguito dal Lago Vlasinsko con un’area di 16 km² e dal Lago Perućačko con un’area di 12,4 km². Sono particolarmente interessanti dal punto di vista turistico i seguenti laghi: Ludaško, Palićko, Srebrno e i laghi di Bela Crkva.

 

facebooktwittergoogle_pluspinterestmailfacebooktwittergoogle_pluspinterestmail