Parco Nazionale “Fruška Gora”
facebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquarefacebooktwittergoogle_plusyoutubeinstagramfoursquare

Il parco nazionale più antico è quello di Fruška Gora, dichiarato nel 1960, famoso per i suoi dolci pendii, i boschi secolari e i rinomati vigneti. A causa della complessità della composizione geologica della struttura rocciosa dovuta alla presenza di resti provenienti da ogni epoca geologica, rappresenta una sorta di specchio del passato di tutta la zona.

Comprende le più alte parti della cresta del massiccio collinare di Fruška Gora, l’altura predominante di Vojvodina che si erge come un’isola verde sul confine meridionale della Pianura Pannonica, lungo il fiume Danubio. Si estende su una superficie di 25.393 ettari in una zona protetta di circa 60.090 ettari.

Oltre alle caratteristiche naturali che la contraddistinguono la zona è caratterizzata da numerosi monumenti  culturali, fra i quali 16 monasteri ortodossi costruiti nel periodo dal Cinquecento all’Ottocento.

 

 

facebooktwittergoogle_pluspinterestmailfacebooktwittergoogle_pluspinterestmail